Distinguere Di Notte - Progetto acustico

by Rocco De Paola

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €5 EUR  or more

     

1.
2.
3.
04:44
4.
04:10
5.

credits

released December 26, 2011

tags

license

all rights reserved

about

Rocco De Paola Teggiano, Italy

contact / help

Contact Rocco De Paola

Streaming and
Download help

Track Name: Don't Remember
Don’t remember when i saw your face
In December, think it was a rainy day
Flowed a sunshine, for a mile around
I don’t forget suggestion
Hypnotic fascination
Don’t remember where I heard your voice
sweet sensation
Hundred billion tears on my face
Blown a shotgun, for a mile around
I don’t forget suggestion
Hypnotic fascination
Track Name: Distinguere di Notte
Distinguere di notte quant’è profondo il mare
Senza una luce forte che sappia raccontare
Cos’è che si nasconde nel mondo da nuotare
L’oceano confonde qualsiasi ragione

Percorrere una strada su una montagna nera
Vulcanica la roccia chissà che cosa c’era
In cima scopro un buco che è grande e fa impressione
Mi sporgo e mi riduco a semplice calore

Nasconderei lo sguardo se fossi un assassino
Non penso a Marlon Brando che interpreta il Padrino
Ma a chi resta seduto alla televisione
Col doppio petto scuro in campagna elettorale

Attento a dove siedi, attento a ciò che vedi
Non serve un’opinione e non calpestare i piedi

Distinguere i percorsi, nascondersi dai morsi
L’oceano confonde ma non vivo di rimorsi

Percorrere una strada su una montagna nera
Vulcanica la roccia ma chissà che cosa c’era

Distinguere di notte quant’è profonda il mare
Senza una luce forte che mi sappia raccontare eh….
Track Name: Il Mostro
IO SONO L’UOMO TUTTO
E TUTTO POSSIEDO
IO DICO QUEL CHE VOGLIO
E’ MIO ANCHE IL PENSIERO
DI CHI SI METTE IN ASCOLTO
DI NOTTE, DI GIORNO OVUNQUE

IO FACCIO QUEL CHE POSSO
PER UN MONDO MIGLIORE
RETORICA CHE GIA’ CONOSCO
E’ UNA CACCIA ALLE STREGHE
IL FIGLIO DI CHI NON CONOSCO
E’ CARNE DI CARNE DI UN MOSTRO

MA SAI QUANT’IO VIVRO’
ANCORA ANCORA
POTREI MORIRE MAI
E ALLORA ALLORA

IO NON SONO UN UOMO BRUTTO
PER QUANTO MI TRUCCO
E QUANTE VOLTE POI PERDONO
MI REPUTO UN BUONO
LA FIGLIA DI CHI NON CONOSCO
E’ CARNE CHI E’ ADESSO IL MOSTRO

MA SAI QUANT’IO VIVRO’
ANCORA ANCORA
POTREI MORIRE MAI
E ALLORA ALLORA

A VOLTE IO MI SENTO SOLO
PER QUELLO CHE DICO
MA LA VERA FORZA DI UN UOMO
E’ IL RISPETTO ANCHE SE NON CONDIVIDO
Track Name: Paura
Sento sotto le lenzuola
Un freddo tremolio, un dubbio che divora
Riaccendo una candela
La luce pallida colorerà quest’ora
Si può aver tanta paura, lucidità che mi abbandona
Gli occhi non chiudono i rumori riflessi nell’ombra io mi perderò
Piego piano il mio pensiero
All’alba non avrò ricordi di ogni sorta
Ma una molla gira storta, si rompe il pendolo, c’è il vento sulla porta
Si affaticherà la mente, per non gridare stringo al ventre
Mani che battono le fiamme diffuse in cui tutta la notte bruciò
Strappo vecchie ragnatele
Un varco si aprirà e alla fonte del chiarore
Musica che fa star bene e con agilità mi metterò a ballare
Dopo aver smesso di bere
Riempirò un altro bicchiere
Sicuro vincerò, la forza dei venti con tutta la rabbia che ho
L’alba scioglie le catene
Alla lucidità nella notte reclusa
Sono mica storie vere
Finchè il ricordo avrà trovato un’altra scusa
Si può aver tanta paura
Lucidità che non perdona
Mani che battono le fiamme diffuse in cui tutto il ricordo sfumò

Si può aver tanta paura
Lucidità che si affeziona
Gli occhi non chiudono
I ricordi riflessi di notte io ritornerò
Track Name: La Buona Intenzion...
Dimmi forza dimmi cose che non ti ho mai detto
Mentre spargi le camicie in un disordine perfetto

Dammi forza dammi le carezze che hai nascosto
Tanto tutto si risolve, ogni cosa andrà al suo posto

Cosa credi, c’ho pensato so che niente è regalato
Tutto ha un prezzo è un affare…ecco il conto da pagare…..



C’è soltanto un’altra cosa da fare
C’ho pensato un milione di ore….
Ma è passato un acquazzone mio dolcissimo amor
A distruggere la buona intenzion………..

Drammi, fotogrammi, spezie azzurre e un naso storto
L’inquietudine da vivo è di non esser ancor morto
Fari spenti nella notte, se non grido faccio a botte
Dove il sole va a dormire
Ma tu che ne vuoi capire…..



C’è soltanto un’altra cosa da fare
C’ho pensato un milione di ore…
Ma è bastata una canzone mio dolcissimo amor
A distruggere la buona intenzion……

Ma è passata l’occasione mio dolcissimo amor
A distruggere la buona ……distruggere la buona
A distruggere la buona intenzion……..